Carica la tua produzione

Giacobbe Gigi

1. SPETTACOLO DI TEATRO

  • Agamennone (Davide Livermore)

[al Teatro greco di Siracusa, ricco di trovate geniali]

  •  Edipo re di Sofocle (Robert Carsen)

[messo in scena al Teatro greco di Siracusa con un piglio cinematografico]

  • Viaggio al termine della notte (Claudio Collovà)

[in scena al Biondo di Palermo, è un’opera attuale, non solo perché parla d’una guerra che somiglia a quella di oggi in Ucraina, ma per tutto ciò che vive la gente coinvolta in un tempo in cui non esistevano i social e internet]

2. SPETTACOLO DI DANZA

//

3. CURATELA/ORGANIZZAZIONE

  • Maurizio Puglisi (Nutrimenti Terrestri)
  • Roberto Bonaventura e Giuseppe Giamboi (Cortile Teatro Festival di Messina)

4. REGIA

  • Claudio Collovà (Viaggio al termine della notte)

[pittorica e spettacolare messinscena al Teatro Biondo di Palermo con un occhio a Magritte e l’altro a Rothko]

  • Davide Livermore (Agamennone)

[si dirà che Livermore è eccessivo, ridondante, barocco e altro ancora, ma non si può negare che il tipo sia geniale, innovativo, pure divertente, come questo suo Agamennone preso a prestito da Eschilo, che assieme a Coefore e Eumenidi forma l’unica e la più sanguinolenta trilogia del Teatro greco]

  • Robert Carsen (Edipo re)

[andato in scena al Teatro Greco di Siracusa, è uno spettacolo superbo e rigoroso in bianco e nero: l’unico bianco è il vestito plissettato della Giocasta di Maddalena Crippa, carismatica nel suo incedere, sempre pronta ad allontanare dalla testa del suo Edipo terribili verità, che si riveleranno tali quando non avrà più dubbi che quell’uomo che ha seminato il suo utero ben quattro volte, partorendo due maschi (Polinice e Eteocle) e due femmine (Antigone e Ismene) è pure suo figlio, nonché padre e fratello dei quattro, finendo i suoi giorni suicida]

5. ATTRICE/PERFORMER

  • Anna Piscopo (Vivere)

[panni di Calimba di Luna una ragazza seriamente provata da varie esperienze che accusa il disturbo patologico di accumulare ogni sorta di oggetti in maniera compulsiva]

  •  Manuela Mandracchia (La pazza di Chaillot)

[un’attrice di razza, agghindata come un clochard dagli ampi abiti colorati, borsa a quadri, ombrellino rosso e cuffia di lana grigia in testa tutta intenta ad interpretare il personaggio con un fare tra il trasognato e il realistico, disperandosi all’inizio perché lasciata dal suo uomo e per un boa di struzzo rosso perso chissà dove]

  • Laura Marinoni (Agamennone)

[una Clitennestra bellissima, elegantissima, prima con un lungo abito nero scollato, poi con un altro pure scollato d’un rosso scintillante perfettamente a suo agio nella parte di moglie infame, che si porta appresso il suo ganzo Egisto come un cagnolino, un mostro che in primis accoglie festosamente il marito tornato dalla guerra e poi senza alcun rimorso l’accoltella in un fiat senza pietà]

6. ATTORE/PERFORMER

  • Giuseppe Carullo (Umanità Nova, cronaca d’una mancata rivoluzione)

[reggino verace, questa volta solo sulla scena senza la sua compagna Cristiana Minasi in veste di regista, che con fare tra il bislacco e l’anfetaminico, a volte anche stralunato, ricorda un po’ Enzo Jannacci]

  • Salvatore Arena (F-Aida)

[con struggente vitalità ci offre un’interpretazione da ascriversi nelle antologie teatrali, ricordandomi in tanti momenti un ispirato Flavio Bucci alle prese di Il diario d’un pazzo di Gogol e Opinioni d’un Clown di Heinrich Böll]

  • Giuseppe Sartori (Edipo re)

[efficace, dalla voce chiara e ben portata, apparendo all’inizio in campo lungo sugli alti gradini di una imponente scala, molto preoccupato che la sua gente tebana muoia in ogni angolo perché colpita dalla peste]

7. ATTRICE/PERFORMER UNDER 35

  • Dalila Cozzolino (Dei figli)

8. ATTORE/PERFORMER UNDER 35

  • Luigi Bignone (Dei figli)
  • Matteo Ippolito (Dei figli)

9. SCENOGRAFIA

  • Davide Livermore/Lorenzo Russo Rainaldi (Agamennone)

[questa volta Livermore, pure scenografo assieme a Lorenzo Russo Rainaldi, s’è inventato un mega-specchio di 27 metri di larghezza per 8 di altezza, posto in fondo all’orchestra, che riflette un po’ deformata l’intera cavea del Teatro greco assiepata da migliaia di spettatori, coinvolti come se avessero un ruolo nei fatti che si raccontano. A completare il disegno scenico sono posti al centro due ledwall, una sorta di mega televisori rotondi, che mandano, con violenti suoni e musiche elettroniche, immagini di eventi atmosferici, pupille di vari colori, ma anche facce di sculture classiche nonché l’arrivo in aereo di due personaggi che l’idea registica vuole che siano Cassandra e Agamennone, in doppio petto grigio quello di Sax Nicosia, che si spara ai microfoni un pistolotto tirannico di ben arrivato nella sua terra di Argo. Gli altri elementi sono due pianoforti ai lati della scena occupati da Diego Mingolla e Stefania Visalli, (cui tocca suonare talvolta brani di Bach e altro), una poltrona, un tavolinetto, un divano centrale, un vecchio grammofono, erano già presenti nelle due parti della trilogia rappresentate l’anno scorso]

  • Radu Boruzescu (Edipo re)  

[composta da una scalinata larga 27 metri e alta 8, carica di significati epici da non far scorgere il fogliame degli alberi che sorge dietro a questo grande monolite grigio-cemento]

  • Enzo Venezia (Viaggio al termine della notte)

[la scena si colora d’un verde espressionista che via via si stempera in opache nebbie metafisiche all’interno delle quali si scorgono i soldati francesi, comandati dal colonnello Bardamu e Leòn, straordinari Sergio Basile e Gianluigi Fogacci, molti più numerosi di quelli che si vedono perché accanto ci sono i corpi morti di tanti fantocci – un omaggio a Kantor? – che giacciono nelle trincee costruite in un niente con leggeri tubi neri plastificati, scorgendosi più avanti una foresta d’alberi senza foglie che scendono dall’alto e un muro di legno che si apre al centro evidenziando la corsia d’ospedale con una fila di lettini occupata per intero da una sfilza di scheletri disposti su quattro piani]

10. COSTUMI

  • Gianluca Falaschi (Agamennone)
  • Luis F. Carvalho (Edipo re)
  • Andrea Viotti(La pazza di Chaillot)

11. DISEGNO LUCI

  • Pietro Sperduti (Viaggio al termine della notte)
  • Gianni Pollini (Il soccombente)
  • Davide Scognamiglio(Don Chisciotte)

12. PROGETTO SONORO/MUSICHE ORIGINALI

  • Mario Incudine (Il cavaliere Sole)
  • Diego Mingolla e Stefania Visalli

[ai lati della scena dell’Agamennone colti più volte a eseguire brani astratti ma anche arie di Bach e altro]

  • Antonio di Pofi (La pazza di Chaillot)

13. NUOVO TESTO ITALIANO/SCRITTURA DRAMMATURGICA (messi in scena da compagnie o artisti italiani)

  • Dei figli (Mario Perrotta)

[terzo capitolo della trilogia che comprende In nome del padre, Della madre]

  • La rosa non ci ama (Roberto Russo)

[un testo colto intriso di spagnolo, latino, napoletano antico, andato in scena nelle Praterie del Gigante di Capodimonte all’interno del XV Campania Teatro Festival, dove la rosa simboleggia l’amore che affascina col suo profumo e il suo colore, ma che può uccidere con la punta delle sue spine e che aveva nel medioevo un significato esoterico maligno in quanto fiore delle streghe e della fascinazione perversa]

  • Umanità Nova, cronaca d’una mancata rivoluzione (Fabio Pisano)

[esaltante drammaturgia, riferita non solo al giornale anarchico fondato nel febbraio del 1920 da Errico Malatesta, ma in particolare ai moti scoppiati a Reggio Calabria nel luglio del 1970 che vedeva la città dello Stretto opporsi alla scelta di Catanzaro come capoluogo della regione Calabria, capeggiati da Ciccio Franco al grido di «boia chi molla!» di dannunziana memoria]

14. NUOVO TESTO STRANIERO/SCRITTURA DRAMMATURGICA (messi in scena da compagnie o artisti italiani)

//

15. SPETTACOLO STRANIERO PRESENTATO IN ITALIA

  • Catarina e a beleza de matar fascistas (Tiago Rodrigues)
  • Jungle Book (Bob Wilson)

16. PREMIO UBU ALLA CARRIERA

  • Toni Servillo
  • Carlo Cecchi
  • Renato Carpentieri

17. PREMI SPECIALI

//

Immagini
Produzione
Progetto speciale
Coproduzione
Titolo dello spettacolo
Sottotitolo
Testo di
Testo originale presentato per la prima volta
Riscrittura/Adattamento
Regia/Coreografia
Città del debutto
Luogo del debutto
Data del debutto
Performer
Presenza performer under 35
Elenco performer under 35
Scenografia
Costumi
Light Design
Sound Design o Musiche Originali
In collaborazione con
Con il sostegno di
Si ringrazia
Note
Titolo dello spettacolo Testo Regia/Coreografia Produzione Luogo del debutto Data del debutto
Calcoli Gianni Clementi Blas Roca Rey La Contrada Teatro stabile di Trieste Piazza San Domenico 02/08/2024
Attorno a Troia_Troiane Massimo Munaro Teatro del Lemming Teatro Studio 29/06/2024
De rerum natura Fabio Pisano (da "de rerum natura" di Tito Lucrezio Caro) Davide Iodice Teatro di Napoli - Teatro Nazionale Teatro Grande - Parco Archeologico di Pompei 27/06/2024
BOLIDE | deus ex machina Elia Pangaro La Biennale di Venezia 52. Festival Internazionale del Teatro 23/06/2024
After Juliet Sharman Macdonald Filippo Dini Teatro Stabile Torino - Teatro Nazionale Teatro Carignano 19/06/2024
Romeo e Giulietta William Shakespeare Filippo Dini Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale Teatro Carignano 18/06/2024
La caccia al tesoro Bruno Fornasari Bruno Fornasari Teatro Filodrammatici Teatro Filodrammatici 15/06/2024
Odissea Cancellata Emilio Isgrò Giorgio Sangati Teatro di Napoli - Teatro Nazionale Teatro Grande Pompei 13/06/2024
Le voci di dentro Emanuele D'Errico Emanuele D'Errico Putéca Celidònia RaiRadio3 24/05/2024
Il panico Rafael Spregelburd Jurij Ferrini Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale Teatro Gobetti 23/05/2024
Charlie Gordon Daniel Keyes (Fiori per Algernon) Patrizio Dall'argine Teatro Caverna Complesso socio sanitario ai colli, salone nobile, padiglione 6 12/05/2024
Affogo Dino Lopardo Dino Lopardo Dino Lopardo/Gommalacca Teatro Hangar Teatri 11/05/2024
Cinemamuto Roberto Scarpetti Gianfranco Pannone Teatro di Napoli - Teatro Nazionale Teatro San Ferdinando 09/05/2024
Sulla difficoltà di dire la verità Bertolt Brecht Davide Sacco e Agata Tomšič / ErosAntEros ErosAntEros – POLIS Teatro Festival POLIS Teatro Festival, Teatro Rasi, Ravenna 08/05/2024
Una giornata fatale del danzatore Gregorio Samsa Eugenio Barba, Lorenzo Gleijeses, Julia Varley Eugenio Barba, Lorenzo Gleijeses, Julia Varley Teatro di Roma - Teatro Nazionale Teatro India 08/05/2024
Gli abitanti Alessio Forgione Arturo Cirillo Teatro di Napoli - Teatro Nazionale Ridotto del Mercadante 03/05/2024
Impossibile Erri De Luca Italo Spinelli Teatro di Napoli - Teatro Nazionale Ridotto del Mercadante 18/04/2024
Le Troiane Euripide Claudio Orlandino Associazione culturale Comteatro ETS Teatro Leonardo 16/04/2024
Wit Margaret Edson Paola Donati Fondazione Teatro Due Fondazione Teatro Due 16/04/2024
Giovannone e Musetta Beno Mazzone Lia Chiappara Teatro Libero Palermo Teatro Libero Palermo 15/04/2024
Pinter Party Harold Pinter Lino Musella Teatro di Napoli - Teatro Nazionale Teatro San Ferdinando 11/04/2024
Camera 701 Elis Wilk Luca Mazzone Teatro Libero Palermo Teatro Libero Palermo 11/04/2024
Dopo la tempesta Francesco Toscani Andrea Piazza Teatro Out Off Teatro Out Off 09/04/2024
Giunsero i terrestri su Marte Giulia Heathfield Di Renzi, Gaia Rinaldi, Francesco Russo (testo a cura della compagnia) Giacomo Bisordi Teatro di Roma - Teatro Nazionale Teatro India 09/04/2024