Carica la tua produzione

De Simone Valentina

1. SPETTACOLO DI TEATRO

  • Antigone (Massimiliano Civica)
  • La tragedia è finita, Platonov (Liv Ferracchiati)
  • La filosofia nel boudoir (Fabio Condemi)

2. SPETTACOLO DI DANZA

  • Best Regards (Marco D’Agostin)
  • Zoé – Digital Edition (Luna Cenere)

3. CURATELA/ORGANIZZAZIONE

  • GLA – Gruppo di Lavoro Artistico (Teatro Metastasio di Prato)

[Per la trasparenza e la determinazione con cui un’istituzione pubblica come il Metastasio ha reagito in un momento di crisi generale, come quello della pandemia, facendo sì che un gruppo allargato di artisti e artiste (autori/autrici, attori/attrici, registi/registe) venisse supportato nella produzione di nuovi formati e linguaggi della scena]

  • Lucia Franchi e Luca Ricci (Kilowatt Festival)

[Un festival multidisciplinare con un forte radicamento territoriale che da vent’anni intercetta e mette a sistema i linguaggi del contemporaneo, coinvolgendo attivamente pubblico e associazioni locali]

  • Lisa Ferlazzo Natoli e Alessandro Ferroni (Abbecedario per il mondo nuovo)

[Al Piccolo Teatro di Milano, per l’attraversamento della giovane drammaturgia contemporanea nei formati intersezionali e interstiziali che il nostro tempo ha (im)posto]

4. REGIA

  • Giorgina Pi (Tiresias)

[Per la capacità di far conoscere la scrittura e la sonorità particolare di una voce inevitabile del nostro tempo, declinando la regia come lingua proteiforme, politica, trasversale]

  • Fabio Condemi (La filosofia nel boudoir)

[Per la lucidità e l’onestà intellettuale con cui il giovane Condemi disegna una ferrea geometria delle passioni che non si abbandona mai a stereotipi]

5. ATTRICE/PERFORMER

  • Serena Balivo (Spezzato è il cuore della bellezza)
  • Francesca Sarteanesi (Sergio)
  • Valentina Picello (Opera Panica Extralarge)

6. ATTORE/PERFORMER

  • Gabriele Portoghese (Tiresias | Wasted)
  • Francesco Villano (L’amore del cuore)
  • Roberto Abbiati (Le nozze)

7. ATTRICE/PERFORMER UNDER 35

  • Leda Kreider (Abbecedario per il mondo nuovo)
  • Arianna Pozzoli (Atto di Adorazione | Le nozze)  
  • Carolina Ellero (La filosofia nel boudoir)

8. ATTORE/PERFORMER UNDER 35

  • Francesco Alberici (Chi ha ucciso mio padre)
  • Claudio Larena (Atto di adorazione)
  • Marco Fasciana (La filosofia nel boudoir)

9. SCENOGRAFIA

  • Giuseppe Stellato (La valle dell’Eden)
  • Fabio Cherstich (La filosofia nel boudoir)

10. COSTUMI

  • Daniela Salernitano (Antigone)
  • Enzo Cosimi (Coefore Rock & Roll)

11. DISEGNO LUCI

  • Industria Indipendente/Luca Brinchi (Klub Taiga. Dear Darkness)
  • Andrea Gallo (Wasted)

12. PROGETTO SONORO/MUSICHE ORIGINALI

  • Iva&The Toy George, Steve Pepe (Klub Taiga. Dear Darkness)
  • Mauro Martinuz (Mephistopheles)

13. NUOVO TESTO ITALIANO/SCRITTURA DRAMMATURGICA (messi in scena da compagnie o artisti italiani)

  • La tragedia è finita, Platonov (Liv Ferracchiati)
  • Atto di adorazione (Dante Antonelli)
  • Il Colloquio (Eduardo di Pietro)

14. NUOVO TESTO STRANIERO/SCRITTURA DRAMMATURGICA (messi in scena da compagnie o artisti italiani)

  • Chi ha ucciso mio padre (Edouard Louis)
  • Wasted  (Kae Tempest)
  • L’amore del cuore (Caryl Churchill)

15. SPETTACOLO STRANIERO PRESENTATO IN ITALIA

  • ULTRAFICCIÓN nr.1 / Fracciones de tiempo (El Conde de Torrefiel)
  • The Mountain (Agrupación Señor Serrano)

16. PREMIO UBU ALLA CARRIERA

  • Marcello Sambati
  • Isa Danieli
  • Carla Tatò

17. PREMI SPECIALI

  • Teatro delle Albe e Teatro Rasi di Ravenna, per la scelta artistica e politica di ridistribuire l’intero importo del fondo di emergenza e dei finanziamenti previsti a artisti e artiste meno tutelati in un gesto di rete nazionale, di solidarietà, di riconoscimento del valore.  
  • Il collettivo Amleta, per la capacità di portare all’attenzione del dibattito politico la disuguaglianza sindacale, narrativa e professionale che imperversa nel settore dello spettacolo dal vivo. 
  • Radio India (Oceano Indiano), il palinsesto radiofonico di Oceano Indiano (progetto residente del Teatro di Roma) che dai primi mesi di chiusura obbligata è diventato uno spazio di incontro virtuale e punto di riferimento per l’incontro fra compagnie e cittadini.
  • Lingua madre. Capsule per il futuro (LAC Lugano Arte e Cultura), che tra sperimentazioni creative in vari formati (dal testuale ai nuovi linguaggi del digitale audio e video), momenti di incontro e dialogo fra artisti e artiste, ha interrogato e messo in crisi il linguaggio, la parola e i modi della rappresentazione. 

Immagini
Produzione
Progetto speciale
Coproduzione
Titolo dello spettacolo
Sottotitolo
Testo di
Testo originale presentato per la prima volta
Riscrittura/Adattamento
Regia/Coreografia
Città del debutto
Luogo del debutto
Data del debutto
Performer
Presenza performer under 35
Elenco performer under 35
Scenografia
Costumi
Light Design
Sound Design o Musiche Originali
In collaborazione con
Con il sostegno di
Si ringrazia
Note
Titolo dello spettacolo Testo Regia/Coreografia Produzione Luogo del debutto Data del debutto
Pigiama Party Antonio "Tony" Baladam Antonio "Tony" Baladam Collettivo Baladam B-side Insolito Festival 14/09/2023